Watergas
24-02-2022 / redazione watergas.it

ATERSIR EMILIA ROMAGNA: INVESTITI PIÙ DI 237 MILIONI DI EURO IN IMPIANTI E INFRASTRUTTURE PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO NEL 2020, REALIZZATI 1131 INTERVENTI.

ATERSIR EMILIA ROMAGNA: INVESTITI PIÙ DI 237 MILIONI DI EURO IN IMPIANTI E INFRASTRUTTURE PER IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO NEL 2020, REALIZZATI 1131 INTERVENTI. Servizio Idrico Integrato - Rendiconto ATERSIR degli investimenti del 2020 finanziati dalle tariffe per acquedotti, fognature e depurazione

Cos’è il Consuntivo degli Investimenti?

ATERSIR nei propri Consigli Locali, organi provinciali ai quali partecipano gli amministratori locali, programma gli investimenti finanziati dalla tariffa del Servizio Idrico Integrato (SII), ognuno sul territorio di propria competenza. Gli interventi finanziati vengono poi realizzati dai gestori.

Alla importante fase della programmazione fa seguito un attento monitoraggio che avviene attraverso ARSI, un portale informatico dedicato su cui i gestori con cadenza trimestrale caricano i dati relativi allo stato di avanzamento dei lavori. L’accesso al portale è aperto anche ai Comuni: vi invitiamo ad esplorare il portale e collaborare nel popolamento e nell’uso dei dati, nella convinzione che esso risulti di grande utilità per tutti.

Annualmente l’Agenzia approva il Consuntivo degli Investimenti nei Consigli Locali, dando conto ai Comuni delle opere realizzate e dell’avanzamento degli investimenti sui territori. Ad oggi i Consigli Locali hanno validato tutti i consuntivi annualità 2020.

I dati del Consuntivo degli Investimenti 2020

Dall’analisi dei dati si evince come nel 2020 siano stati investiti in Emilia Romagna più di 237 milioni di euro in impianti e infrastrutture per il Servizio Idrico Integrato, con una spesa in linea con la programmazione. Sono stati realizzati 1131 interventi, ossia circa 126 opere per ogni realtà provinciale.

Questo importo corrisponde a circa 53€ per cittadino residente all’anno finanziati dalla tariffa, attestandosi ancora fra i valori più alti rispetto a quelli di investimento programmati a livello nazionale riferiti al periodo 2020-2023 (a livello nazionale sono previsti 56€ di investimento per abitante l’anno - Dati riportati da ARERA, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, nella propria relazione annuale). Rispetto al 2019 in Emilia-Romagna è stato registrato nel 2020 un andamento costante degli investimenti effettuati.

Come nel 2019, anche nel 2020 la maggior parte dei lavori ha coinvolto le reti acquedottistiche confermando la volontà dell’Agenzia di ottimizzare gli impianti al fine di ridurre le perdite di acqua, nel rispetto dei principi e degli obiettivi definiti dalla L.R. 23/2011 che identificano l’acqua come bene naturale e diritto umano universale che non deve essere sprecato.

Fonte notizia

TROVA NEWS


QuickLinks Iscriviti
Advertising