Watergas
23-02-2021 / redazione watergas.it

TELECONTROLLO: EVOLUZIONE SMART PER RISPONDERE ALLE SFIDE DEL MERCATO

Telecontrollo: evoluzione smart per rispondere alle sfide del mercato Un incontro digitale per guardare al futuro del Telecontrollo. Si svolgerà venerdì 5 marzo la tavola rotonda “Telecontrollo: evoluzione smart per rispondere alle sfide del mercato”, promossa dal Gruppo Telecontrollo, Digitalizzazione Reti e Applicazioni Distribuite di ANIE Automazione, associazione di Federazione ANIE, in collaborazione con Messe Frankfurt Italia.

L’incontro in formato digitale anticiperà la prossima edizione del Forum Telecontrollo, promuovendo il confronto su temi verticali dedicati alle trasformazioni e interazioni avvenute nel tempo ai vari livelli del Telecontrollo, che l’hanno reso una realtà sempre attiva e in evoluzione, elemento critico e cruciale per l’implementazione di qualsiasi strategia aziendale.

 

Verso una crescente ottimizzazione dei processi

Erano i primi anni ’70 quando un gruppo di pionieri applicava le prime soluzioni informatiche e di telecomunicazione alla gestione operativa dei processi industriali perseguendo l’obiettivo di controllare gli asset da remoto; da qui nasceva il Telecontrollo.

 

Oggi queste competenze vengono spesso catalogate con nuove etichette quali per esempio IT (Information Technology) e OT (Operational Technology). In realtà nessuna di esse esprime la vera essenza del Telecontrollo che è una applicazione di ciascuna di queste discipline in modo integrato a cui va aggiunta – quale elemento essenziale – la conoscenza ingegneristica del processo industriale da governare.

 

Il Telecontrollo, data la sua natura, sarà sempre più nel futuro l’elemento di integrazione e ottimizzazione dei processi aziendali e industriali all’interno del ciclo operativo di gestione dei servizi, andando a creare il punto di contatto naturale tra i sistemi di campo e i sistemi aziendali per rendere disponibile un ponte bi-direzionale di scambio e integrazione delle informazioni.

 

La tematica sarà al centro della tavola rotonda con la partecipazione di: ABB, Id&a, Intesis, s.d.i. automazione industriale, Schneider Electric, Tesmec Automation, Wit Italia.

 

Leggi il programma

 

White Paper in anteprima

Durante la Tavola Rotonda sarà presentato il nuovo White Paper “Evoluzione, Visione e Applicazioni dell’ecosistema Telecontrollo” redatto dal Gruppo Telecontrollo con l’obiettivo di dare un contributo di orientamento e sintesi a chi opera nei settori di riferimento con riguardo a tematiche, tecnologie e norme legate a tale soluzione.

 

Il volume fa il punto sulle trasformazioni e le interazioni avvenute ai vari livelli del Telecontrollo guardando all’applicazione delle nuove frontiere tecnologiche, con i benefici e le opportunità che questo comporta.

 

Il Telecontrollo è fondamentale per le infrastrutture alla base del nostro vivere e lavorare. - afferma Antonio De Bellis, Presidente Gruppo Telecontrollo - Non si sta dissolvendo, ma è in una nuova fase evolutiva, dove le architetture e le funzionalità hanno oggi connotati differenti. Il White Paper è una testimonianza della vivacità intellettuale e imprenditoriale di un settore che non mette barriere, ma si espande, per assorbire le novità e rendersi utile, generando valore”.

 

L’appuntamento è su Contact Place

La tavola rotonda si svolgerà su Contact Place, la piattaforma di Messe Frankfurt Italia per lo scambio di soluzioni, contenuti e contatti per l’innovazione dell’industria. La registrazione gratuita offre accesso al palinsesto convegnistico e una connessione diretta con i partner dell’evento e gli esperti del settore.

 

contactplace.spsitalia.it

 

-----------------------------------------------------------------

Informazioni essenziali su ANIE Automazione

ANIE Automazione con i suoi Gruppi rappresenta, sostiene e tutela le aziende operanti nei seguenti comparti: Automazione di processo, Azionamenti Elettrici, HMI IPC e SCADA, PLC-I/O, Meccatronica, Misura e Controllo, Software industriale, Telecontrollo, Digitalizzazione Reti e Applicazioni Distribuite, Telematica applicata a Traffico e Trasporti; Federazione ANIE, con 1.500 aziende associate e circa 500.000 occupati, rappresenta il settore più strategico e avanzato tra i comparti industriali italiani, con un fatturato aggregato a fine 2019 di 84 miliardi di euro. Le aziende aderenti a Federazione ANIE investono in Ricerca e Sviluppo il 4% del fatturato, rappresentando più del 30% dell’intero investimento in R&S effettuato dal settore privato in Italia. Ulteriori informazioni sono disponibili sui siti: www.anie.it - www.anieautomazione.anie.it.

 

Informazioni essenziali su Messe Frankfurt

Messe Frankfurt è il più grande operatore al mondo specializzato nell’organizzazione di fiere, congressi ed eventi dotato di un proprio polo fieristico. Il Gruppo aziendale vanta un organico di circa 2500* collaboratori in 30 società affiliate. Nel 2020, la Società fieristica ha conseguito un fatturato annuo di circa 250* milioni di euro, dopo aver raggiunto, nel 2019, un fatturato di 738 milioni di euro. Anche durante il difficile periodo della pandemia da coronavirus siamo collegati a livello internazionale con i nostri settori di attività e supportiamo in maniera efficiente gli interessi commerciali dei nostri clienti nell’ambito dei segmenti “Fairs & Events”, “Locations” e “Services”. Tratto distintivo unico del Gruppo Messe Frankfurt è la sua rete di distribuzione globale, che copre in maniera capillare tutte le regioni del mondo Un’ampia gamma di servizi, onsite e online, garantisce ai clienti in tutto il mondo un livello di qualità costantemente elevato e flessibilità nella pianificazione, organizzazione e realizzazione della loro manifestazione. Stiamo ampliando le nostre competenze digitali con nuovi modelli di business. La gamma dei servizi offerti spazia dall’affitto del polo fieristico all’allestimento degli stand, dai servizi di marketing al personale e alla ristorazione. La sede principale della Società è a Francoforte sul Meno. Gli azionisti sono la Città di Francoforte, che detiene il 60 percento, e il Land Assia con il 40 percento.

Ulteriori informazioni sono disponibili al sito: www.messefrankfurt.com

 

* cifre provvisorie 2020

TROVA NEWS


QuickLinks Iscriviti
Advertising